modulo – ambito penale

Le perizie in ambito criminologico:
la valutazione dell’autore e delle vittime di reato

Responsabile scientifico dell’annualità: Aldo Becce

“Da sempre il male – fare male, stare male – è una condizione, perciò una narrazione necessaria.
Da sempre manipoliamo simbolicamente la sventura e la violenza, la malattia e la morte. […] Guardando più direttamente negli occhi la violenza, allora, riconoscendola come nostra, possiamo trovare la via per una maggiore capacità della parola contro il male?”

Ceretti, Natali, “Io volevo ucciderla”

Presentazione del corso

Una delle avventure più affascinanti e al tempo stesso più complesse della professione psicologica è quella in cui il clinico, l’utilizzatore per antonomasia dello strumento simbolico della parola, si avventura nel territorio ombroso del male, del puro agito, nei labirinti della violenza umana per tradurre in parola quel particolare de-lirio che porta il soggetto fuori dal solco dall’aratro, al di là del disagio della civiltà e del contratto sociale. Il perito in ambito penale si incarica a interrogare il vissuto del colpevole e delle vittime, non per cercare tracce di verità, scampoli di coerenza tra fatti e dichiarazioni, ma per studiare quel particolare punto di svolta, quel momento in cui si genera, come fenomeno tipicamente umano, l’agire violento. Il Master IMPG è altamente professionalizzante e studiato come parte di un percorso abilitante esercitare la pratica di perito in ambito forense secondo i requisiti dei tribunali italiani e degli ordini regionali di riferimento. Sul piano dei contenuti saranno esposti gli aspetti tecnici e gli approfondimenti che riguardano la pratica peritale nelle sue principali declinazioni scientifiche, metodologiche, deontologiche e professionali. Il master ha coinvolto i docenti universitari scelti tra gli autori di alcuni tra i testi più rilevanti nelle specifiche materie di insegnamento, e alcuni tra i periti di maggiore esperienza e competenza, che si incaricheranno delle attività di tirocinio laboratoriale.

Le perizie in ambito criminologico:
la valutazione dell’autore e delle vittime di reato.

La valutazione della capacità di intendere e di volere al momento della commissione di un reato, il disvelamento del significato evolutivo di un crimine minorile, l’audizione protetta di una presunta vittima di un fatto violento, la certificazione di una pericolosità sociale o di compatibilità con la testimonianza o con la permanenza in carcere costituiscono alcuni tra gli ambiti di lavoro più affascinanti e complessi per chi svolge l’attività di psicologo clinico o di psichiatra forense. Il modulo penale annuale del master in psicologia clinica e forense IMPG è un percorso di alta formazione che ha la finalità di fornire le competenze professionalizzanti necessarie e sufficienti a clinici già formati per svolgere questo ruolo, come consulenti delle procure, dei tribunali penali, dei presunti autori di reato o o dei servizi socio sanitari incaricati del trattamento o della valutazione degli autori dei crimini o del sostegno alle vittime.

A chi è rivolto

  • Il corso è rivolto a psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili già abilitati all’esercizio delle rispettive professioni che abbiano desiderio di acquisire conoscenze approfondite delle perizie nel campo penale e criminologico, sia attraverso nozioni teoriche che attraverso esercitazioni pratiche.

  • E’ rivolto anche a studenti che desiderano approfondire le conoscenze e acquisire competenze nell’ambito della psicologia giuridica, anche al fine dell’iscrizione all’elenco dei Periti del proprio Tribunale.
  • Il Master è utile e funzionale anche per chi sia già iscritto all’elenco dei Consulenti Tecnici o dei Periti, per i quali sono previste modalità di accesso personalizzate.

  • E’ compatibile con l’eventuale iscrizione a scuole di specializzazione.

Le risposte alle vostre domande

In questo video abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti che riceviamo da parte vostra:

  • Perchè partecipare ad un Master di Psicologia Giuridica?

  • Perchè scegliere il nostro Master?

  • Come funziona il percorso di formazione?
  • Quanti ECM sono previsti?
  • Quali sono i tempi e i costi del Master?

  • Chi sono i Docenti?

Perchè scegliere questo Master?

Ecco 9 buoni motivi!

Il corso di 200 ore è annuale e costituisce un modulo di apprendimento completo e indipendente. Il corso è fruibile anche oltre la sua data di inizio e rimane a disposizione per 12 mesi.

Il modulo annuale sull’ambito penale può essere integrato con i moduli dedicati alle c.t.u. e c.t.p. in ambito civile e alla valutazione del danno, in un ideale percorso triennale di formazione dello psicologo giuridico e forense. La frequenza delle tre annualità è abilitante all’iscrizione all’albo dei CTU e dei Periti dei Tribunali.

Cinque moduli tematici specialistici di alta formazione più il modulo di tirocinio online con la presentazione di perizie reali, spesso utilizzando casi noti alla cronaca.

Docenti tra i più accreditati autori di testi sulle materie di competenza.

Orientamento del corso di tipo integrato con elementi psicodinamici.

Due moduli di insegnamento spin-off inclusi nel corso con Vittorio Lingiardi, Massimo Recalcati.

Elevato numero di ECM: 82 crediti. Inclusa la partecipazione alle lezioni magistrali del master civile.

Attività di tirocinio di 50 ore svolte online attraverso laboratori esperienziali condotti da periti.

L’investimento richiesto è altamente competitivo. Sono inoltre previste agevolazioni per gli iscritti agli albi CTU e periti, per studenti e per iscrizioni anticipate e una comoda dilazione rateale.

Master in Psicologia Giuridica e Forense

modulo penale

2.400,00 Aggiungi al carrello

Il corso è iniziato. Se sei interessato a iscriverti al master in questa fase, contattaci per un’offerta a te riservata.

E se cambio idea?

Lo puoi fare senza preoccupazioni! Fino al 15/11/2023 puoi cambiare idea quando vuoi e ottenere la restituzione di quanto versato (100% dell’importo). Se cambi idea entro l’inizio del master puoi richiedere la restituzione del 50% dell’importo.

Obiettivi di apprendimento

obiettivi-apprendimento
  • Conoscere i principali aspetti normativi del diritto penale e del contesto peritale.
  • Conoscere i principali aspetti storici ed epistemologici della psicologia e della psichiatria forense.
  • Acquisire la capacità di seguire lo svolgimento di una perizia penale nei suoi passaggi teorici, pratici e procedurali.
  • Acquisire la capacità di gestire il ruolo di perito d’Ufficio e di parte, dall’inizio delle operazioni sino al deposito dell’elaborato, inclusa la costruzione dell’argomentazione psicologico-giuridica sia in forma verbale che scritta.
  • Apprendere l’utilizzo dei principali strumenti di valutazione della capacità di intendere e volere di un autore di reato.
  • Conoscere significati e tecniche per la valutazione di pericolosità sociale di un soggetto.
  • Conoscere i metodi e le tecniche di audizione protetta di una presunta vittima di reato.
  • Apprendere i metodi e tecniche di valutazione della capacità di testimoniare, stare in giudizio. Compatibilità con il carcere.
  • La valutazione della criminogenesi e del significato del crimine in soggetti minorenni. La valutazione di personalità e la costruzione di un progetto di messa alla prova.

Contatti

Per info sul master si può contattare la Dott.ssa Martina Belmondi, psicologa psicoterapeuta e CTU del Tribunale di Milano, responsabile della Segreteria Scientifica del Master.

Telefono/Whatsapp: +39 3516955764

NB AL TERMINE DELL’ ANNUALITA’ E’ PREVISTO ESAME SCRITTO E ORALE PER IL RILASCIO DEL DIPLOMA DI PROFITTO E FREQUENZA E DEI CREDITI FORMATIVI PER IL PERSONALE SANITARIO.

  • Obiettivo

    L’area tematica è costruita con la funzione di restituire al partecipante una conoscenza della cornice giuridica all’interno della quale si situa l’attività del perito in ambito penale. I docenti sono giudici e avvocati con ruoli istituzionali.

  • Obiettivo

    La funzione di questa sezione è di interrogarsi su specifiche competenze soggettive, come quella di testimoniare, la compatibilità con il carcere e l’audizione delle vittime di reato.

  • Obiettivo

    La valutazione del minore autore di reato è del tutto differente da quella dell’adulto. L’obiettivo è fornire ai partecipanti gli strumenti necessari alla valutazione della personalità e in generale agli incombenti previsti dal d.p.r. 448 88 riguardo i minori autori di reato.

  • Obiettivo

    Si tratta dell’area più densa di contenuti e che riguarda l’ambito più strettamente criminologico. L’obiettivo è quello di permettere di definire la violenza umana permettendo al perito di definire il grado di capacità del soggetto al momento del reato sia in termini di comprensione del significato del gesto che di libertà di determinarsi. Sezioni più specifiche riguardano le variabili che incidono nell’azione criminale e la valutazione della pericolosità sociale nel caso di soggetti incapaci.

  • Obiettivo

    Acquisire gli elementi essenziali delle principali tecniche diagnostiche – incluso il colloquio clinico – utili nel lavoro dei periti.  Sono previste lezioni sull’uso e limiti dei principali test di personalità utili nella valutazione di autori di reato.

    Include il modulo sulle tecniche utili alla costruzione di argomentazioni efficaci nel confronto tra consulenti e in Tribunale e ad apprendere le regole per la stesura di una corretta relazione peritale.

  • Obiettivo

    Obiettivo di questa sezione è permettere al partecipante di apprendere dal “lavoro in bottega”. Lo scopo di queste 50 ore è presentare l’esperienza di esperti periti nella redazione dei documenti di perizia a partire dal quesito peritale fino alla deposizione in udienza.

Master in Psicologia Giuridica e Forense

modulo penale

2.400,00 Aggiungi al carrello

Tariffa Studenti e CTU: 2400 € 900€

Tariffa riservata a studenti, psicologi già iscritti all’albo CTU e giuristi. Inserisci il codice FORMCTU in fase di acquisto.

Pagamento rateale

Fissa subito il tuo posto con € 300,00 e scegli il comodo pagamento in 4 rate. Inserisci il codice RATEALE23 in fase di acquisto. Se hai i requisiti per accedere alla tariffa studenti e CTU pagherai inoltre solo tre rate!

Calendario

Master in Psicologia Giuridica e Forense

modulo penale

2.400,00 Aggiungi al carrello

Tariffa Studenti e CTU: 2400 €   900€

Tariffa riservata a studenti, psicologi già iscritti all’albo CTU e giuristi. Inserisci il codice FORMCTU in fase di acquisto.

Pagamento rateale

Fissa subito il tuo posto con € 300,00 e scegli il comodo pagamento in 4 rate. Inserisci il codice RATEALE23 in fase di acquisto.
Se hai i requisiti per accedere alla tariffa studenti e CTU pagherai inoltre solo tre rate!